q Comunicazione via cavo – Tecnologico

Comunicazione via cavo

La comunicazione cablata (nota anche come comunicazione cablata) è la trasmissione di informazioni su un filamento fisico. In alternativa, le tecnologie di comunicazione che trasmettono informazioni via etere (OTA) sono chiamate wireless.

Esempi comuni di comunicazione via cavo includono sistemi di telefonia fissa, televisione e computer desktop che utilizzano Ethernet per connettersi a Internet. La comunicazione via cavo generalmente rientra in tre categorie: fibra ottica, coassiale e doppino intrecciato.

Fibra ottica - il filamento è costituito da una o più fibre ottiche, ciascuna delle quali è in grado di trasmettere messaggi modulati su onde luminose. Esistono due tipi principali di cavi in ​​fibra ottica: monomodale e multimodale. La fibra monomodale viene utilizzata per distanze maggiori e la sorgente di luce è tipicamente un laser. La fibra multimodale viene utilizzata per distanze più brevi e la sorgente di luce è tipicamente un diodo a emissione di luce (LED).

Cavo coassiale: il filamento è costituito da un cavo in rame appositamente costruito con uno schermo metallico e altri componenti progettati per bloccare l'interferenza del segnale. Il cavo coassiale viene utilizzato principalmente dalle società di TV via cavo per collegare le loro antenne satellitari alle case dei clienti e alle aziende. Viene anche utilizzato dalle compagnie telefoniche per collegare gli uffici centrali ai pali telefonici in prossimità dei clienti.

Doppino intrecciato: il filamento è costituito da due fili di rame isolati che sono attorcigliati l'uno attorno all'altro per ridurre il crosstalk o l'induzione elettromagnetica. Sebbene il doppino intrecciato sia spesso associato all'uso domestico, un cavo intrecciato di grado superiore viene spesso utilizzato per il cablaggio orizzontale nelle installazioni di rete locale (LAN) perché è meno costoso del cavo coassiale. Per alcune sedi aziendali, il doppino intrecciato è racchiuso in uno schermo che funge da messa a terra. Questo è noto come doppino intrecciato schermato (STP). Il normale cavo di casa è un doppino intrecciato non schermato (UTP). NBASE-T Ethernet è uno standard IEEE e una tecnologia di segnalazione Ethernet che consente ai cavi in ​​rame a doppino intrecciato esistenti di superare il limite specificato del cavo di 1 Gbps per distanze fino a 100 metri. (Vedi anche: Categorie di cablaggio a doppino intrecciato)

Tecnicamente, si può affermare che anche tutte le comunicazioni wireless dovrebbero essere considerate comunicazioni cablate perché a un certo punto della catena di comunicazione verranno utilizzati cavi fisici per acquisire segnali wireless.