DWPD (scrittura su dispositivo / unità al giorno)

Drive scrive al giorno (DWPD) è una valutazione di resistenza che i produttori di memorie flash NAND forniscono ai propri clienti. A differenza dell’archiviazione su disco rigido, l’archiviazione a stato solido ha un numero limitato di cicli di scrittura / cancellazione prima che lo strato di ossido all’interno dei transistor a gate flottante del dispositivo … Leggi tutto

Deposito di Zara

Zadara Storage è una società di cloud storage che fornisce storage a blocchi, file e oggetti nel cloud, in sede o in configurazioni cloud ibride attraverso due prodotti, VPSA Storage Array e ZIOS Object Storage. Zadara supporta un’ampia gamma di protocolli di archiviazione, tra cui Fibre Channel, iSCSI, estensioni iSCSI per RDMA (iSER), Network File … Leggi tutto

Spazio degli indirizzi piatto

Flat Address Space è un sistema di indirizzamento della memoria del computer, che può essere fisica o virtuale e in modalità reale o protetta. Lo spazio degli indirizzi è la memoria allocata per tutti i possibili indirizzi per un’entità di calcolo, come un dispositivo, un file, un server o un computer in rete. Lo spazio … Leggi tutto

Archiviazione iperscalabile

L’archiviazione iperscalabile è l’archiviazione di grandi quantità di informazioni su supporti in grado di aumentare le dimensioni in modo rapido, efficiente e indefinito. In un data center, la capacità di archiviazione iperscalabile di solito raggiunge i petabyte. Lo storage iperscalabile differisce dallo storage aziendale convenzionale in diversi modi, in particolare nei seguenti. La vastità dello … Leggi tutto

Unità di gestione della memoria (MMU)

Un’unità di gestione della memoria (MMU) è un componente hardware del computer che gestisce tutte le operazioni di memoria e memorizzazione nella cache associate al processore. In altre parole, la MMU è responsabile di tutti gli aspetti della gestione della memoria. Di solito è integrato nel processore, sebbene in alcuni sistemi occupi un chip IC … Leggi tutto

OpLock (blocco opportunistico)

Il blocco opportunistico (OpLock) è una forma di blocco dei file utilizzata per facilitare la memorizzazione nella cache e il controllo degli accessi e migliorare le prestazioni. Gli OpLock sono realizzati per consentire l’accesso simultaneo ai file da parte di più utenti migliorando anche le prestazioni per le cache sincronizzate. In una cache sincronizzata, quando … Leggi tutto

Interfaccia logica (LIF)

Un’interfaccia logica (LIF) È un’entità software costituita da un indirizzo IP associato a una serie di attributi come un ruolo, una porta home, una politica firewall, un nodo home, un gruppo di routing e un elenco di porte per il failover scopi. Le interfacce logiche vengono create tramite la configurazione. Ogni LIF può essere associato … Leggi tutto

Server farm virtuale

Una server farm virtuale è un ambiente di rete che impiega più applicazioni e server dell’infrastruttura in esecuzione su due o più server fisici utilizzando un programma di virtualizzazione del server come VMware o Microsoft Virtual Server. Una server farm è un gruppo di computer che funge da server, alloggiati insieme in un’unica posizione fisica. … Leggi tutto

Indirizzo virtuale

Un indirizzo virtuale è un numero binario nella memoria virtuale che consente a un processo di utilizzare una posizione nella memoria principale (memoria principale) indipendentemente da altri processi e di utilizzare più spazio di quanto effettivamente esiste nella memoria principale relegando temporaneamente alcuni contenuti su un disco rigido o chiavetta interna. In un computer che … Leggi tutto

3V (volume, varietà e velocità)

Le 3V (volume, varietà e velocità) sono tre proprietà o dimensioni che definiscono i big data. Il volume si riferisce alla quantità di dati, la varietà si riferisce al numero di tipi di dati e la velocità si riferisce alla velocità di elaborazione dei dati. Secondo il modello 3Vs, le sfide della gestione dei big … Leggi tutto