q Elemento di simbolo – Tecnologico

Elemento di simbolo

L'elemento del simbolo viene utilizzato nella teoria matematica degli insiemi per indicare che un punto, un oggetto o un numero appartiene a un certo insieme. Il simbolo ricorda la lettera greca minuscola epsilon, ma allungato ( ). Il simbolo viene letto "è un elemento di", "è un membro di", "è di" o "appartiene a".

Come esempio di utilizzo dell'elemento di simbolo, si consideri che 3 è un elemento dell'insieme contenente i primi cinque interi positivi. Scriviamo questo come segue:

3 {1, 2, 3, 4, 5}

Quando un punto, un oggetto o un numero non appartiene a un insieme specificato, viene utilizzato il simbolo non-elemento-di. Questo assomiglia all'elemento del simbolo con una barra in avanti ( ). Si legge "non è un elemento di", "non è un membro di", "non è in" o "non appartiene a".

Come esempio di utilizzo del simbolo non-elemento-di, possiamo dire che 7 non è nell'insieme contenente i primi cinque interi positivi:

7 (1, 2, 3, 4, 5}

Vedi anche simboli matematici.