q MultiMediaCard (MMC) – Tecnologico

MultiMediaCard (MMC)

MMC è anche l'acronimo di Microsoft Management Console.

Una MultiMediaCard (MMC) è una piccola scheda di memoria che utilizza la memoria flash per rendere l'archiviazione portatile tra vari dispositivi, come sistemi di navigazione per auto, telefoni cellulari, eBook, PDA, smartphone e fotocamere digitali, lettori musicali, videocamere e personal computer. MMC è stato sviluppato congiuntamente da SanDisk e Siemens AG / Infineon Technologies AG, che hanno introdotto il prodotto nel 1997. Circa le dimensioni di un francobollo, MMC pesa circa due grammi. È simile a Secure Digital (scheda SD) e più piccolo dei formati di schede di memoria precedenti, come la scheda SmartMedia e CompactFlash (scheda CF). Nell'ottobre 2002, la MultiMediaCard offriva una gamma di capacità di archiviazione fino a 128 MB.

Come le schede SD e CF, le MultiMediaCard sono molto più robuste dei tradizionali supporti di memorizzazione. Tutte e tre le schede hanno un valore di shock operativo (in pratica, l'altezza da cui è possibile rilasciarle e farle comunque funzionare) di 2,000 G, rispetto a una valutazione di 100-200 G per l'unità meccanica del tipico dispositivo portatile. Ciò si traduce in una caduta sul pavimento da 10 piedi, rispetto a un singolo piede per l'unità disco meccanica. Entrambe le schede MMC e SD utilizzano contatti del connettore in metallo, invece dei tradizionali pin-and-plug, quindi non sono soggette a danni durante la manipolazione.

MMC, come SD, offre funzionalità di crittografia per i contenuti protetti, per garantire la distribuzione sicura di materiale protetto da copyright, come musica digitale, video ed eBook. La MMC Association (MMCA), i cui membri includono Hewlett-Packard, Hitachi, Nokia, Sanyo, Siemens e Palm, è dedicata alla promozione di MMC come standard globale aperto.