q Motore di differenza – Tecnologico

Motore di differenza

Il Difference Engine, progettato nel 1820 dal matematico e inventore inglese Charles Babbage, aveva lo scopo di calcolare automaticamente tabelle matematiche che, fino a quel momento, erano state noiosamente calcolate a mano ed erano soggette a errori. Babbage ha visto un'opportunità per rivoluzionare il campo.

Con buoni contatti politici e l'orecchio dei primi ministri, Babbage è stato in grado di acquisire i finanziamenti iniziali per la costruzione della sua macchina, un compito che dovrebbe durare 3 anni. Il progetto si trasformò in un incubo, tuttavia, con l'accumularsi delle battute d'arresto. Nel 1827, le tragedie familiari, inclusa la morte di sua moglie, portarono Babbage a fuggire durante un viaggio nel continente. Quando tornò e alla fine si assicurò ulteriori finanziamenti, uno scontro di personalità con il suo ingegnere capo, Joseph Clement, vide la costruzione del motore interrotta. Nel frattempo, Babbage aveva progettato un computer generico, l'Analytical Engine. Ha cercato fondi per completare il Difference Engine o per avviare il suo nuovo Analytical Engine. A questo punto, gli anni 1840, i tempi erano duri e un governo che aveva già speso fino a 17,000 sterline inglesi con poca ricompensa rifiutò di continuare a finanziare i suoi piani.

Secondo il progetto di Babbage, il Difference Engine doveva essere alimentato a vapore e grande come una locomotiva. Il Difference Engine è stato infine costruito nel 1991, il bicentenario della nascita di Babbage, utilizzando la tecnologia dell'epoca come prova che i progetti di Babbage erano validi. Un modello funzionante risiede oggi al Science Museum di Londra.