Smontare

Nella terminologia di programmazione, disassemblare significa convertire un programma nella sua forma eseguibile (pronta per l’esecuzione) (a volte chiamata codice oggetto) in una rappresentazione in una qualche forma di linguaggio assembler in modo che sia leggibile da un essere umano. Un programma utilizzato per eseguire questa operazione è chiamato a smontatore , perché esegue l’inverso … Leggi tutto

Smalltalk

Smalltalk è un linguaggio di programmazione progettato espressamente per supportare i concetti di programmazione orientata agli oggetti. All’inizio degli anni ‘1970, Alan Kay guidò un team di ricercatori della Xerox per inventare un linguaggio che consentisse ai programmatori di immaginare gli oggetti dati che intendevano manipolare. A differenza di C ++, Smalltalk non è stato … Leggi tutto

Sega

Jigsaw è un server Web del World Wide Web Consortium (W3C) progettato allo scopo di dimostrare nuovi protocolli Web e altre funzionalità. Jigsaw è scritto nel linguaggio di programmazione Java e reso disponibile come software open source. Puoi scaricarlo dal sito W3C in una versione UNIX o Windows 2000. Sebbene Jigsaw sia concepito per essere … Leggi tutto

Sistema di aiuto (file di aiuto)

Un sistema di aiuto (a volte chiamato a file di aiuto ) è un componente di documentazione di un programma software che spiega le caratteristiche del programma e aiuta l’utente a comprenderne le capacità. Un po ‘come una raccolta ampia, organizzata e completa di FAQ (domande frequenti), lo scopo del sistema di aiuto è fornire … Leggi tutto

Adobe AIR

Adobe AIR è uno strumento per sviluppatori per la creazione di applicazioni Web indipendenti dalla piattaforma che possono essere eseguite sul desktop di un utente. Gli sviluppatori creano applicazioni AIR utilizzando HTML, AJAX e AIR Software Development Kit (SDK). Le applicazioni AIR più diffuse includono client desktop per servizi di microblogging come Twitter o lettori … Leggi tutto

Mnemonica

1) In generale, un mnemonico (dal greco mnemon o consapevole; pronunciato neh-MAHN-ik) è un ausilio per la memoria, come un’abbreviazione, una rima o un’immagine mentale che aiuta a ricordare qualcosa. La tecnica per sviluppare questi dispositivi di memoria è chiamata “mnemonica”. Gli strumenti mnemonici possono essere utilizzati per ricordare i numeri di telefono, i nomi … Leggi tutto

VRML (Virtual Reality Modeling Language)

VRML (Virtual Reality Modeling Language) è un linguaggio per descrivere sequenze di immagini tridimensionali (3-D) e possibili interazioni dell’utente con esse. Utilizzando VRML, è possibile creare una sequenza di immagini visive nelle impostazioni Web con cui un utente può interagire visualizzando, spostando, ruotando e interagendo in altro modo con una scena apparentemente tridimensionale. Ad esempio, … Leggi tutto

URL dinamico

Un URL dinamico è l’indirizzo, o URL (Uniform Resource Locator), di una pagina Web con contenuto che dipende da parametri variabili forniti al server che lo fornisce. I parametri possono essere già presenti nell’URL stesso o possono essere il risultato dell’input dell’utente. Un URL dinamico può spesso essere riconosciuto dalla presenza di determinati caratteri o … Leggi tutto

Emacs

Emacs (pronunciato EE-maks e talvolta scritto “emacs” o “EMACS”) è un popolare editor di testo utilizzato principalmente su sistemi basati su Unix da programmatori, scienziati, ingegneri, studenti e amministratori di sistema. Come altri editor di testo Unix, Emacs fornisce comandi digitati e speciali combinazioni di tasti che consentono di aggiungere, eliminare, inserire e manipolare in … Leggi tutto

John von Neumann

John von Neumann è stato lo scienziato che ha concepito un’idea fondamentale che serve a tutti i computer moderni – che il programma di un computer ei dati che elabora non devono essere inseriti nel computer mentre è in funzione, ma possono essere conservati nella memoria del computer – una nozione generalmente denominata il computer … Leggi tutto