q Crusoe – Tecnologico

Crusoe

Crusoe è una famiglia di microprocessori "intelligenti" di Transmeta che combina un processore hardware relativamente semplice e di bassa potenza con un software che fa sembrare il processore hardware un processore Intel x86 (come un Pentium III). Poiché Crusoe richiede solo un quarto del normale numero di transistor, il processore ha un piccolo requisito di alimentazione. Di conseguenza, Crusoe dovrebbe introdurre una nuova era di dispositivi mobili che possono funzionare tutto il giorno senza richiedere una ricarica della batteria.

Il processore hardware funziona con istruzioni VLIW (parola d'istruzione molto lunga). Le istruzioni VLIW sono sviluppate dal software, che si trova sulla memoria flash e che Transmeta chiama il suo Code Morphing Software. Il software prende le istruzioni x86 dal sistema operativo o dalle applicazioni e le sviluppa in istruzioni VLIW ottimizzate per il processore hardware.

Inizialmente, la famiglia Crusoe è composta da due processori:

  • Il TM3120 - per dispositivi mobili che pesano due libbre o meno . La velocità è di 333-400 MHz e la potenza richiesta è sufficientemente bassa da consentire un'intera giornata di navigazione sul Web senza dover ricaricare la batteria.
  • TM5400: per PC portatili con peso pari o inferiore a quattro libbre . Le prestazioni arrivano fino a 700 MHz, fornendo fino a otto ore di "uso quotidiano in ufficio" e fino a quattro ore di riproduzione di film in DVD senza bisogno di ricarica.

I processori Crusoe dovrebbero apparire nei dispositivi mobili, incluso il Web pad, , il computer notebook e il computer indossabile.